REGOLAMENTO 2016

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

REGOLAMENTO 2016

Messaggio Da teo13gbr il Sab Dic 26, 2015 7:49 am

RRARIO MATTEO MINIAUTODROMOLAVALLETTA.COM
REGOLAMENTO SOCIALE 2K16

FERRARIO MATTEO MINIAUTODROMOLAVALLETTA.COM
REGOLAMENTO GENERALE
1. Batterie
Sono ammesse batterie: LiPo, LiFe, Ecc. (appartenenti alla famiglia deipolimeri di litio).
La batteria deve avere una tensione non superiore agli 8.40 Volt (2S) e 4,20Volt (1S).
I piloti sono gli unici responsabili per l'uso in sicurezza delle batterie e degli accessori elettrici.
In caso d’incendio il modo migliore per estinguere le fiamme è l’uso di sabbia o estintori a polvere. Assolutamente non usare acqua.
OBBLIGO DI UTILIZZO APPOSITE LIPO-BAG ACQUISTABILI DIRETTAMENTO IN PISTA
2. Motori
Sono utilizzabili solo motori elettrici di tipo brushless (senza spazzole O carboncini).
È vietato saldare i cavi di alimentazione direttamente alle batterie, devono essere utilizzati appositi connettori.
3. Additivi
In tutte le categorie è ammesso l’uso di additivi per le gomme a condizione che siano quasi inodori e non fastidiosi ai box.
4. Recuperi
Durante le fasi di gara ogni pilota, generalemente al termine di ogni manche
disputata, i piloti dovranno IMMEDIATAMENTE recarsi alla postazione di recupero
contrassegnato con il suo numero di batteria, manche o di finale e indossare la pettorina gialla. IN CASO DI MANCATO RECUPERO: PENALITA’.
5. Orari
Vengono invitati tutti i piloti a recarsi presso l’impianto entro le ore 8.00.Tutte le categorie correranno sia qualifiche che finali nella sola giornata di Domenica.
6. Iscrizione gara
Sono ammesse massimo 2 iscrizioni a gara per garantire la presenza presso la propria postazione di recupero
L’iscrizione alla gara deve essere effettuata su myrcm (dal sito della pista è
possibile accedervi mediante apposito link visibile dal sito della pista prima
di ogni gara . L'iscrizione potrà essere effettuata mediante semplice notifica,
mezzo mail (miniautodromolavalletta@gmail.com) o sms (3402978946)
PAGAMENTO CON CONTO PAYPAL consente di avere uno sconto di euro 5,00 (quindi il costo dell’iscrizione sarà pari a 15,00 anziché 20,00).

FERRARIO MATTEO MINIAUTODROMOLAVALLETTA.COM
Dopo l’iscrizione alla gara si possono prenotare i POSTI ON-LINE.
TUTTE LE OPERAZIONI EFFETTUABILI DAL SITO WWW.MINIAUTODROMOLAVALLETTA.COM
L’ISCRIZIONE SARà CONFERMATO SOLO A PAGAMENTO AVVENUTO. IN CASO CONTRARIO IL PILOTA RIMARRà NELLA LISTA D’ATTESA E IN CASO DI >80 PARTECIPANTI SARà ESCLUSO DALLA GARA.
SE IL PILOTA NON DOVESSE PARTECIPARE ALLA GARA L’IPORTO SARà RESTITUITO PER IL 50% DEL TOTALE E INOLTRE DOVRà FARLO ALMENO 1 SETTIMANA PRIMA
7. Ritiri
I piloti che si ritirano durante lo svolgimento di una manche dovranno rimanere sul palco fino al termine della stessa senza disturbare gli altri piloti.
8. Diverbi tra associati
Ogni discussione accesa fra associati, che non dovesse rientrare immediatamente comporta un richiamo ufficiale.
Nel caso la disputa dovesse continuare a ne segue un’aggressione, i/il resposabile/i sarà immediatamente allontanato.
9. Controlli e verifiche
Vengono effettuati, generalmente prima di ogni manche di qualifica e/o finale e in ogni momento della giornata di gara, se ritenuto dalla direzione.
Il rifiuto di presentare un modello al controllo ne comporta l’immediata squalifica.
10.Ammonizioni e squalifiche
A una seconda ammonizione per infrazione al regolamento tecnico scatta la squalifica.
11.Postazione sul palco
La posizione di guida dal palco sarà CASUALE. Se sarà richiesto, anche da un singolo partecipante, tutti i piloti arretreranno di 1m e ciascuno di essi sceglierà la sua posizione in ordine di classifica (quindi dalla seconda manche di qualifica in poi).
12 OBBLIGO DI UTILIZZARE LIPO SAFE BAG - IN CASO CONTRARIO IL PILOTA SARà ALLONTANATO DALLA PISTA IMMEDIATAMENTE

FERRARIO MATTEO MINIAUTODROMOLAVALLETTA.COM
REGOLAMENTO GENERALE
1. Qualificazioni (1 su 3)
L'ordine di partenza della prima manche di qualificazione sarà basato sulla “forza” di ogni singolo pilota. Mentre, l'ordine della seconda e terza manche sarà definito dal piazzamento ottenuto nelle manche precedentemente disputate.
Le qualificazioni si svolgeranno mediante il sistema round by round. La griglia di partenza delle finali sarà stilata al termine delle 3 manche e verrà considerata la migliore singola prestazione di ogni pilota.
2. Finali (2 su 3 con somma piazzamenti)
Le batterie di finale saranno strutturate nel seguente modo: - FINALE A TASSATIVAMENTE dal 1° al 10° ;
- FINALE B dal 11° al 20°(o restanti piloti);
- FINALE C dal 21° al 30° (o restanti piloti) e cosi via.
La classifica di gara verrà stilata al termine delle tre finali mediante la somma dei migliori due piazzamenti su tre (quindi un solo scarto). Vincerà pertanto chi avrà totalizzato il punteggio più basso.
In caso di parità sarà considerato il numero di giri, ed in caso di ulteriore parità, il tempo con cui sono stati effettuati.
ESEMPIO:
PILOTA FINALE 1 FINALE 2 FINALE 3 Marco
Giovanni
1° (18-5:08:507)
2° (18-5:10:209)
3°(18-5:05:206)
4° (18-5:05:255)
3*= è lo scarto, perchè è la peggior prestazione su 3 e la somma viene effettuata sommando le migliori due restanti

FERRARIO MATTEO MINIAUTODROMOLAVALLETTA.COM
3. Classifica di giornata valevole per il campionato sociale
La classifica di giornata valevole per il campionato è a punti, ed è la seguente:
1° Classificato 156
2° Classificato 153
3° Classificato 152 4° Classificato 151 5° Classificato 150 e cosi via...
Al termine di tutte le gare sarà sommato il punteggio con lo scarto delle 2 peggiori prestazioni (o delle gare non disputate).
In caso di parità a fine campionato vengono confrontati i singoli punteggi di giornata ed il pilota che avrà totalizzato, alla prima gara, quello più più alto si posizionerà davanti.
CATEGORIE
AMMESSE NEL COMPIONATO sociale
- Pan car 1/10; CARROZZERIE LE MANS
- Formula 21.5;
- Libera;
- Stock 13.5;
- Rally legend camp. b2f (2 regionale dove pilota acq crediti)
- F1 ITA SERIES (SI GIOCA CN REGOLAMENTO CORRRETO F1ITA) MOTORI ITALTRADING KICKER (REGOLATORI ITAL JUSTSTOCK CIRTIX)
- TREOREASQUADRE;
TOURING LIBERA
Devono essere montate gomme in lattice. Sarà possibile acquistare n°1 treno di
gomme in pista o portate direttamente dal pilota stesso e in caso di rottura sarà sostituita a carico del pilota. E un eventuale secondo treno punzonato solo per le finali.
SONO AMMESSI/E:
- modelli Touring 4WD ;
- carrozzerie Touring aventi dimensione massima 190 mm;
- modelli aventi peso >1350gr (con transponder)
- carrozzerie tagliate secondo le linee guida originali.
SONO VIETATI:
- congegni per il controllo di trazione o similari;
- cambi di velocità e/o frizioni di ogni tipo;

FERRARIO MATTEO MINIAUTODROMOLAVALLETTA.COM
- sistemi di frenatura meccanici.
La durata delle manche di qualificazione e delle finali è di n° 5 minuti.
I CONTROLLI a cui si sottoporranno i piloti di tale categoria saranno riguardanti il peso del modello e che siano utilizzate, solo e soltanto, le gomme punzonate.
INOLTRE Il motore e il regolatore utilizzati per la gara vanno mantenuti nella loro configurazione originale.
E' proibita qualsiasi modifica o sostituzione di parti di regolatore e motore (tipo rotori di diverso diametro, sensori, statori, condensatori aggiuntivi sul regolatore), la rotazione dei sensori sulla sede e/o qualsiasi modifica artigianale e non, che vada a modificare l'originalità dello stesso. Laddove verrà riscontrata una manomissione nel motore/regolatore da parte del concorrente, lo stesso verrà immediatamente squalificato dalla gara.
Il concorrente che non permetterà il regolare controllo del modello”presunto irregolare" verrà squalificato dalla gara.
TOURING STOCK 13.5
Devono essere montate gomme in lattice mono gomma e verranno prese in pista punzonate . Sarà possibile acquistare n°1 treno di gomme in pista o portate direttamente dal pilota stesso e in caso di rottura sarà sostituita a carico del pilota.
SONO AMMESSI/E:
- modelli Touring 4WD ;
- carrozzerie Touring aventi dimensione massima 190 mm;
- modelli aventi peso >1350gr (con transponder)
- carrozzerie tagliate secondo le linee guida originali.
SONO VIETATI:
- congegni per il controllo di trazione o similari;
- cambi di velocità e/o frizioni di ogni tipo;
- sistemi di frenatura meccanici.
La durata delle manche di qualificazione e delle finali è di n° 5 minuti. I CONTROLLI a cui si sottoporranno i piloti di tale categoria saranno riguardanti il peso del modello e che siano utilizzate, solo e soltanto, le gomme punzonate (O PORTATE DA CASA), il corretto voltaggio della batteria, ecc..
INOLTRE Il motore e il regolatore utilizzati per la gara vanno mantenuti nella loro configurazione originale.
Verrà altresì verificato che la “combo” utilizzata dal pilota.
E' proibita qualsiasi modifica o sostituzione di parti di regolatore e motore (tipo rotori di diverso diametro, sensori, statori, condensatori aggiuntivi sul regolatore), la rotazione dei sensori sulla sede e/o qualsiasi modifica artigianale e non, che vada a modificare l'originalità dello stesso.

FERRARIO MATTEO MINIAUTODROMOLAVALLETTA.COM Laddove verrà riscontrata una manomissione nel motore/regolatore da parte del concorrente, lo stesso verrà immediatamente squalificato dalla gara.
Il concorrente che non permetterà il regolare controllo del modello"presunto
irregolare" verrà squalificato dalla gara.
PAN-CAR 1/10
Devono essere montate gomme in lattice mono gomma e verranno prese in
pista punzonate . Sarà possibile acquistare n°1 treno di gomme in pista o portate direttamente dal pilota stesso e in caso di rottura sarà sostituita a carico del pilota.
La durata delle manche di qualificazione e delle finali è di n° 5 minuti. I CONTROLLI a cui si sottoporranno i piloti di tale categoria saranno riguardanti il peso del modello e che siano utilizzate, solo e soltanto, le gomme punzonate (O PORTATE DA CASA), il corretto voltaggio della batteria, ecc..
INOLTRE Il motore e il regolatore utilizzati per la gara vanno mantenuti nella loro configurazione originale.
Verrà altresì verificato che la “combo” utilizzata dal pilota faccia parte della lista EFRA.
E' proibita qualsiasi modifica o sostituzione di parti di regolatore e motore (tipo rotori di diverso diametro, sensori, statori, condensatori aggiuntivi sul regolatore), la rotazione dei sensori sulla sede e/o qualsiasi modifica artigianale e non, che vada a modificare l'originalità dello stesso. Laddove verrà riscontrata una manomissione nel motore/regolatore da parte del concorrente, lo stesso verrà immediatamente squalificato dalla gara.
Il concorrente che non permetterà il regolare controllo del modello"presunto
irregolare" verrà squalificato dalla gara.
FORMULA 21.5 LIBERO
Devono essere montate gomme in lattice mono gomma e verranno prese in pista punzonate . Sarà possibile acquistare n°1 treno di gomme in pista o portate direttamente dal pilota stesso e in caso di rottura sarà sostituita a carico del pilota.
Devono essere montate gomme in lattice e saranno ammessi: motori 21.5
SONO AMMESSI/E:
- Modelli aventi peso >1025gr (con transponder);
- carrozzerie tagliate secondo le linee guida originali;
- modelli con assale rigido posteriore con differenziale. SONO VIETATI:
- Congegni per il controllo di trazione o similari;

FERRARIO MATTEO MINIAUTODROMOLAVALLETTA.COM - Cambi di velocità e/o frizioni di ogni tipo;
- sistemi di frenatura meccanici.
- Sospensioni indipendenti all’anteriore e al posteriore.
La durata delle manche di qualificazione e delle finali è di n° 8 minuti.
I CONTROLLI a cui si sottoporranno i piloti di tale categoria saranno riguardanti il peso del modello e che siano utilizzate, solo e soltanto, le gomme punzonate.
E' proibita qualsiasi modifica o sostituzione di parti di regolatore e motore (tipo rotori di diverso diametro, sensori, statori, condensatori aggiuntivi sul regolatore), la rotazione dei sensori sulla sede e/o qualsiasi modifica artigianale e non, che vada a modificare l'originalità dello stesso.
I partecipanti alla gara verranno sottoposti a verifiche tecniche (Motore/regolatore/).
Laddove verrà riscontrata una manomissione nel motore/regolatore da parte del concorrente, lo stesso verrà immediatamente squalificato dalla gara.
Il concorrente che non permetterà il regolare controllo del modello"presunto
irregolare" verrà squalificato dalla gara.
FORMULA1 replica (in date diverse dal campionato)
Campionato F1 su 16 GP con 4 scarti
Sono Ammessi tutti i modelli F1 ad assale rigido 2WD Omologati a livello internazionale per la categoria FORMULA. La larghezza massima del modello è fissata in mm. 186. Le macchine devono passare in una DIMA da 190mm.
Sono ammessi Optional di qualsiasi marca.
Sono espressamente vietati modelli a sospensioni indipendenti (FGX- F113 e successivi)
L’attacco dei bracci superiori della sospensione anteriore DEVE essere all’interno della carrozzeria.
Iscrizione: l’iscrizione al Campionato avrà un costo di € 50,00 per ogni pilota. Il costo per la giornata di Gara (2 GP) sarà di € 15,00.
In nessun caso, dopo l’inizio del campionato, la quota di iscrizione potrà essere restituita
Il pagamento della quota non equivale all’accetazione dell’iscrizione, l’organizzazione si riserva il diritto di NON accettare iscrizioni a suo insindacabile giudizio senza dover fornire spiegazioni.
Per richiedere l’iscrizione al campionato compilare il form di richiesta sul sito www.f1italianseries.it indicando il compagno di squadra e il Team
il Team vincitore della coppa Costruttori 2015 potrà mantenere la propria livrea o scegliere una nuova livrea anche tra quelle già assegnate
Ogni Pilota regolarmente iscritto riceverà, in omaggio, prima dell’inizio della stagione la riproduzione di un casco prodotto da A+paint.( i primi 30 iscritti,farà fede la data del pagamento)

FERRARIO MATTEO MINIAUTODROMOLAVALLETTA.COM
Non sarà possibile partecipare a singoli GP senza aver versato la quota di iscrizione e senza l’appartenenza ad un Team
All’atto dell’iscrizione ci si impegna a correre con il team scelto con il quale si disputerà l’intero Campionato, in caso di assenza ai primi 6 GP della stagione di entrambi le macchine del Team , lo stesso sarà ritenuto libero e potrà essere assegnato ad altri concorrenti che ne facciano richiesta. Le carrozzerie dei due Piloti di un Team devono avere una colorazione Identica e al primo GP della stagione saranno accettate esclusivamente carrozzerie NUOVE da utilizzare in gara.
Nel caso di iscrizione successiva all’inizio del Campionato vige l’obbligo di aggregarsi ad un Team già iscritto, quindi adottare la stessa livrea come seconda auto.
In nessun caso saranno accettate nuove iscrizioni dopo i primi 6 GP della stagione
Carrozzerie: Sono ammesse tutte le carrozzerie di tipo Formula 1 senza appendici aereodinamiche supplementari non previste nella stampata del costruttore e con l’alettone anteriore e posteriore montato. NON sono ammessi gli alettoni anteriori in Lexan. Le carrozzerie devono essere verniciate in modo più realistico possibile riproducendo la colorazione scelta.
Al momento dello schieramento in griglia di partenza tutte le auto DEVONO essere dotate del casco pilota.
NON saranno ammesse carrozzerie rotte, verniciate in modo approssimativo o con colori di fantasia. A insindacabile giudizio dei verificatori, le macchine con carrozzerie non conformi NON potranno scendere in pista
I Piloti di uno stesso Team hanno l’obbligo di occupare nei Box pista una postazione vicina (questo consente una maggiore integrazione e aiuta a rendere più interessante il campionato costruttori) Svolgimento GP ( fino ad un massimo di 27 concorrenti)
Qualifiche: Q1 10 o 15 minuti somma dei migliori 3 giri consecutivi Q2 passano la metà più 1 degli iscritti 5 minuti miglior giro. I primi 8 (il numero varia in base ai partecipanti) passano direttamente al GP gli altri effettueranno mini GP da 10 minuti con un solo pitstop insieme agli esclusi dal Q2 il mini GP sarà disputato esclusivamente nel caso in cui gli iscritti al singolo GP siano superiori a 15 o alla capacità del circuito e del palco.
I primi 7 piloti (il numero varia in base ai partecipanti) del MiniGP si qualificano per il GP (il numero può essere inferiore in base alla capacità del palco guida)
Numero max piloti in griglia per il GP 15 (il numero può essere inferiore in base alla capacità del palco guida e del circuito)
GP: durata 16 minuti, due pitstop obbligatori suddivisi tra il 2° e il 8° minuto e tra il 9° e 15° minuto Bollini di colore diverso. Nelle fasi di entrata/uscita dai box non si potrà oltrepassare la linea bianca di entrata/uscita
Durante i primi 2 minuti, tra l’8° e il 9° minuto e dal 15° al 16° minuto la pitlane resterà chiusa. In una giornata di Gara si svolgeranno 2 GP distinti

FERRARIO MATTEO MINIAUTODROMOLAVALLETTA.COM
Svolgimento GP ( con più di 28 concorrenti)
GP con 30/32/36/40/42/44/48 piloti Q1 :
suddivisione in batterie da 10/12 piloti (casuale nel 1° GP in base alla classifica Piloti nei successivi)
1 Manche da 10 minuti Migliori 3 giri consecutivi
A fine batterie si elabora una classifica generale e saranno assegnati punti dal 1° al 15° posto I primi 7 piloti accedono direttamente al Q2.
15 Piloti, 8° 24° 10° 26° 12° 28°14° 30° 16° 32°18° 34° 20° 36° 22° disputeranno un MiniGP1 da 10 minuti con 1 pitstop.
15 Piloti, 23° 9° 25° 11° 27° 13° 29° 15° 31° 17° 33° 19° 35° 21° 37° disputeranno un MiniGP2 da 10 minuti con 1 pitstop
Dal 38° in poi sono esclusi dalle fasi finali
Dopo i 2 MiniGP viene stilata una classifica unica tra i 2 MiniGP e i primi 8 Piloti passeranno al GP in griglia dall’8° posizione alla 15°

FERRARIO MATTEO MINIAUTODROMOLAVALLETTA.COM
Q2 :
I primi 7 piloti si giocano la pole e le prime 7 posizioni in griglia in 5 minuti con la modalità del Best lap.
GP: 15 Piloti- durata 16 minuti, due pitstop obbligatori suddivisi tra il 2° e il 8° minuto e tra il 9° e 15° minuto Bollini di colore diverso. Nelle fasi di entrata/uscita dai box non si potrà oltrepassare la linea bianca di entrata/uscita. Sarà penalizzata con un drive thru la fermata contro la delimitazione della Pitlane
In una giornata di Gara si svolgeranno 2 GP distinti 

Punteggi
Punti per i primi 15 piloti classificati del GP come segue:
30, 25, 20, 18, 15, 12, 10, 9, 8, 7, 6, 5, 4, 3, 2
Punti ai primi 15 piloti dopo il Q1 (15-14-13-12-11-10-9-8-7-6-5-4-3-2-1)
Un punto al pilota che effettuerà il best lap durante il GP
Punteggio doppio in un GP della stagione, estratto a sorte dopo l’ultimo GP (il punteggio doppio
si intende per tutti i punti conquistati dal Pilota nel GP estratto) Un punto al pilota che effettuerà il best lap durante il GP
Per il campionato Piloti ci saranno 4 GP di scarto, per il Campionato Costruttori NON sono previsti scarti
Regolamento Tecnico
Gomme: Mono gomma pre-incollata Ride R1 cod. RI-26022 e Ri-26023 dal momento della commercializzazione in Europa si adotterà il nuovo modello sempre Ride che sostituirà le attuali. All’introduzione del nuovo pneumatico, le vecchie gomme NON potranno più essere usate.
Nel caso in cui le nuove gomme siano distribuite dopo la disputa di 12 GP , i restanti GP saranno disputati con le attuali Ride R1.
Esclusivamente per il modello Tamiya Tyrrell P34 six wheels saranno ammesse le gomme anteriori in lattice fornite nella scatola con riempimenti liberi.
E’ ammesso l’utilizzo degli additivi purchè inodori e delle Termocoperte.
In ogni giornata di gara, 2 GP, ogni pilota potrà usare 1 solo treno di gomme punzonate la mattina. In caso di rottura di una gomma o un cerchio, lo stesso potrà essere sostituito consegnandolo alla direzione gara e facendone punzonare un altro. In nessun caso sarà possibile sostituire 2 gomme sullo stesso asse.
Per la prima giornata di gara le gomme devono essere comprate in pista da tutti i Piloti, un solo treno per Pilota.
Alla fine dei 2 GP se si intende utilizzare per i successivi GP lo stesso treno di gomme questo deve essere lasciato agli organizzatori che provvederanno a farlo trovare in pista nei successivi GP.

FERRARIO MATTEO MINIAUTODROMOLAVALLETTA.COM Ovviamente è possibile lasciare soltanto le anteriori o soltanto le posteriori, non necessariamente tutto il set completo.
In nessun caso saranno punzonate gomme NON acquistate in pista o usate (con esclusione di gomme usate lasciate in direzione gara a fine GP)
Batterie: Saranno ammesse esclusivamente batterie LIPO nella configurazione Shorty Pack con involucro Hard case integro e voltaggio massimo 7,4 / 5000MhA Obbligo di Liposac per la carica max. Volt 8.40 ( saranno effettuati controlli a campione in tutte le fasi di gara)
Motori: 21.5 Kicker EZ power cod.EZBR221R I motori saranno punzonati dall’organizzazione, in nessun caso è possibile sostituire il rotore originale. I motori saranno punzonati con adesivo antieffrazione bloccando l’anticipo. (sarà uguale per tutti i motori).

L’operazione di apertura motore può essere effettuata esclusivamente in presenza di un organizzatore che successivamente provvederà a punzonare il motore.
I motori per gli iscritti al campionato potranno essere acquistati presso FastmodelRC al prezzo speciale di Euro 55,00 (uno per pilota) presentando la ricevuta di iscrizione al campionato 2015/2016- i Motori a prezzo speciale potranno essere acquistati esclusivamente entro il primo GP della stagione, successivamente il prezzo sarà quello da listino del produttore.
Soltanto in caso di GP dichiarato “WET RACE” sarà possibile montare un motore Brushed (Mabuchi o Cup Machine) con regolatore Brushed e non Brushless cablato per Brushed. Regolatore Elettronico: Cirtix Club Stock, HobbyWing Juststock, HobbyWing Justock XR10 e EZ Power Shakedown cod. BR 0060 Nessun altro tipo di regolatore elettronico sarà ammesso.
Aiuti elettronici: NON saranno ammessi aiuti elettronici di nessun genere (giroscopi) sul modello potranno essere montati esclusivamente regolatore,servo,ricevente e trasponder. Nel caso in cui un Pilota abbia una ricevente con giroscopio incorporato deve fare in modo che tale apparato sia DISINSERITO e sia di facile controllo. In caso contrario la ricevente NON sarà ammessa. Rapporto: Libero
Peso : auto ready to run peso minimo 1050g.
Regole generali:
Alla fine di ogni sessione di Gara, prove, pole o GP tutte le auto devono trovarsi all’interno della Pitlane. Alla fine del GP le auto che saranno trovate sprovviste di bollino pitstop saranno penalizzate di 3 giri per ogni bollino mancante.
In ogni GP (prove e gara) NON potrà essere usato più di un telaio. I telai saranno punzonati. In caso di sostituzione dovuta a rottura il pilota, se qualificato, prenderà il via dalla Pitlane.
In ogni GP sarà effettuata la premiazione con il podio, i piloti classificati nelle prime tre posizioni hanno l’obbligo di essere presenti alla premiazione. In caso di assenza perderanno la posizione
In ogni GP saranno premiati i primi 3 classificati

FERRARIO MATTEO MINIAUTODROMOLAVALLETTA.COM
A fine campionato è prevista una serata di premiazione con l’assegnazione dei Trofei ai primi 10 Piloti e la coppa per il campionato costruttori.
In questa occasione saranno estratti i premi offerti dagli sponsor o messi a disposizione dall’organizzazione, tutti i piloti che abbiano partecipato ad almeno 10 GP potranno partecipare all’estrazione
L’evento si svolgerà in pista in occasione dell’ultimo GP o in una location che l’organizzazione comunicherà in tempo utile.
Montepremi: (soggetto a modifiche senza preavviso)
DA DEFINIRE
Premio Speciale Best Body :
DA DEFINIRE
Il Trofeo sarà assegnato al pilota con la migliore riproduzione F1 nel corso del campionato
Il Pilota vincitore del best Body porterà al Team di appartenenza 100 punti extra per il
Campionato Costruttori.
4 Nomination per l’assegnazione del trofeo indicate dall’organizzazione e nella serata conclusiva tutti i piloti voteranno la migliore carrozzeria.
Posto sul palco: Il posto di guida sul palco sarà assegnato in base alla posizione in griglia di partenza, salirà prima il primo, a seguire il secondo e così via fino al 15°
Comportamento sul palco: In nessun caso saranno tollerate ingiurie e bestemmie durante le fasi di guida, un pilota richiamato per questo dalla giuria, dovrà fermare immediatamente il proprio modello. Sul palco NON sarà consentito ai piloti chiamare i doppiaggi, dopo il primo avvertimento il pilota sarà penalizzato di un giro.
Doppiaggi : Durante i GP in nessun caso la direzione gara chiamerà i doppiaggi, verranno date tutte le posizioni almeno ogni 3 minuti di gara, ovviamente i piloti più lenti dovranno agevolare il sorpasso dei piloti più veloci senza per questo compromettere la propria gara.
Verifiche Tecniche: Ogni Pilota, prima di salire sul palco, avrà l’obbligo di passare al tavolo verifiche. Tutte le auto devono entrare in circuito attraverso la pitlane e alla fine di ogni sessione devono trovarsi tutte all’interno della stessa per eventuali ulteriori verifiche tecniche a discrezione della direzione gara.
In via preliminare in ogni giornata di Gara (2 GP) ogni Team avrà l’obbligo di verificare la conformità tecnica di un altro Team.
Tale abbinamento sarà comunicato ad inizio giornata dalla Direzione Gara.
Al Campionato F1 Italianseries NON potranno iscriversi Piloti sponsorizzati direttamente o indirettamente da ditte produttrici o distributrici di materiale R/c auto.
L’organizzazione si riserva il diritto di apportare modifiche al presente regolamento in qualsiasi momento relativamente allo svolgimento dei GP

FERRARIO MATTEO MINIAUTODROMOLAVALLETTA.COM Modifiche al regolamento tecnico saranno apportate soltanto nel caso di impossibilità di reperire sul mercato i materiali indicati.
Il regolamento tecnico ha validità per 1 anno (Svogimento campionato 2015/2016) Il presente regolamento è definitivo.
RALLY LEGEND’S
-Automodelli radiocomandati elettrici ammessi al campionato: THE RALLY LEGENDS e QUEEN OF THE ROAD in scala 1:10
-Costo di iscrizione per ogni prova di campionato regionale: euro 20,00 - premiazione
a fine prova;
REGOLAMENTO SPORTIVO
1 - BATTERIE DI QUALIFICAZIONE: TOTALI 3 con partenza tipo EFRA. Durata di ognuna -
5 minuti. Le batterie verranno composte in base alle iscrizioni confermate. Sarà utilizzato il sistema di qualificazione SUPERPOLE con una durata massima di 60 minuti. Il sistema di classifica tramite la SUPERPOLE è un calcolo che prevede la somma dei migliori 3 giri consecutivi effettuati da ogni singolo pilota.
2 - Al termine delle 3 batterie di qualificazione (o Superpole) verrà stilata la classifica generale per ogni categoria e, a secondo del numero di concorrenti, saranno predisposte le fasi eliminatorie e le finali.
FASI FINALI:
I primi 14 Piloti (nel caso di n° di concorrenti superiore a 20) della classifica redatta dopo le prove di qualificazione accederanno direttamente alle due semifinali sulla base delle posizioni, pari e dispari, di detta classifica (Semifinale “A”:Classificati dispari - Semifinale “B” : Classificati pari)
Gli altri Piloti,nel caso di numero superiore a venti, verranno ripartiti con lo stesso criterio, nelle fasi finali di recupero previste (quarti,ottavi...........della durata di 5 min)
Il Concorrente che rinuncia, e/o non si presenta, a disputare una qualsiasi fase finale non potrà essere sostituito da altro Concorrente .I primi tre piloti classificati di ogni fase finale di recupero accederanno alla fase finale successiva, mentre dalle due semifinali accederanno alla finale i primi 5 classificati.
Per gli esclusi dalla finale “A” verra’ prevista,in caso di numero di piloti superiore a dieci,una “finale B”
Fasi SEMIFINALI e FINALI: durata 7 minuti.
1class.= 83 pt 11class.= 42 pt 21class.= 11 pt
2class.= 77 pt 12class.= 39 pt 22class.= 10 pt 3class.= 72 pt 13class.= 36 pt 23class.= 09 pt 4class.= 68 pt 14class.= 33 pt 24class.= 08 pt 5class.= 64 pt 15class.= 30 pt 25class.= 07 pt

FERRARIO MATTEO
6class.= 60 pt 16class.= 27 pt 26class.= 06 pt
7class.= 56 pt 17class.= 24 pt 27class.= 05 pt
8class.= 52 pt 18class.= 21 pt 28class.= 04 pt
9class.= 48 pt 19class.= 18 pt 29class.= 03 pt
10class.= 44pt 20class.= 15 pt 30class.= 02 pt
Dal 31 class. in poi = 1 p
3 - RACCOGLITORI IN PISTA: i recuperi in pista verranno effettuati dai piloti della batteria
appena corsa. Chi non sarà presente nella postazione numerata verrà penalizzato con la cancellazione
della migliore manche disputata fra tutte le prove di qualificazione o la migliore tra tutte le
finali a seconda della fase di gara. E' possibile delegare questo compito ad un altro pilota, regolarmente
iscritto alla gara, che deve comunque essere presente nella postazione stabilita. Dovrà
essere presa posizione di recupero subito dopo aver lasciato il modello per le verifiche tecniche dopo ogni manche. I controlli sugli automodelli verranno effettuati dalla Giuria di gara subito al termine della manche appena corsa ed nel caso di irregolarità riscontrata rispetto al regolamento tecnico in atto, verrà annullato il risultato della manche appena corsa.
Tutte le decisioni della Giuria sono da ritenersi insindacabili.
4 - All'interno della pista e nel corso della manifestazione non saranno tollerate ingiurie, bestemmie,
offese o illazioni provocatorie con disturbo al normale svolgimento di gara tanto meno
sul palco guida o durante la competizione. Chi provocherà disturbo verrà immediatamente escluso dalla competizione e, se necessario, anche allontanato dalla struttura.
5 - La struttura che ospiterà la prova di campionato deve essere rispettata come qualsiasi luogo pubblico.
In particolare i concorrenti sono invitati a mantenere l'ordine e la pulizia all'interno del loro box,
a raccogliere i propri rifiuti e ad evitare danni alla struttura (residui di saldature, olio, bruciature
ecc. ecc.)
6 - Qualsiasi violazione comportamentale verrà punita. Qualsiasi trasgressione al regolamento tecnico-sportivo verrà sanzionata dalla direzione gara presente in pista quel giorno in base alla gravità dell'accaduto, con una pena minima pari all'ammonizione fino ad un massimo
dell'esclusione dal campionato in corso per gravi scorrettezze.
7 - E' tassativamente vietato scendere dal palco di guida prima della fine di ogni manche in corso anche se il proprio automodello dovesse abbandonare la fase di gara. Gli automodelli che si fermeranno
per un guasto tecnico in pista e non saranno in grado di ripartire, dovranno essere allontanati fuori dal tracciato , ma ugualmente controllati a fine gara al banco verifiche. E' tassativamente
MINIAUTODROMOLAVALLETTA.COM

FERRARIO MATTEO MINIAUTODROMOLAVALLETTA.COM vietata qualsiasi operazione sull'automodello da parte del recupero per cercare di farne riprendere la gara. E' altresì vietato l'ingresso in pista da parte di meccanico o altro pilota per lo stesso scopo. Le uniche persone ammesse in pista durante le fasi di gara sono gli addetti ai recuperi e la giuria
8 - In caso di pioggia la Direzione Gara deciderà sullo svolgimento della gara, in base alle condizioni
meteo. Se durante la giornata il tempo dovesse peggiorare rendendo l'impianto inagibile (vento e pioggia forte sul palco ecc.. la decisione di inagibilità sarà presa dalla direzione gara e sarà insindacabile) la gara si dichiarerà conclusa.
Saranno presi in considerazione i risultati ottenuti fino a prima dell’interruzione se svolta almeno il 50% della gara. Tenendo conto che le sessioni di gara saranno ritenute valide se tutti i piloti avranno corso con le stesse condizioni di pista. (Esempio se nella stessa categoria una manche avesse corso in condizioni asciutte l'altra bagnata non potrà essere considerata valida). Durante le fasi di qualificazione si prenderà la migliore prestazione di manche.
Le fasi finali verranno disputate anche in caso di pista bagnata a condizione che non ci siano condizioni di temporali e quindi pericolose per la sicurezza dei piloti in pista.
Nel caso invece che la gara non si riesca a svolgere per l'inagibilità dell'impianto, la direzione gara comunicherà entro le 24 ore successive, la data di recupero.
9 - Solo per lo svolgimento delle finali, chi avrà la pole position potrà scegliere la posizione sul palco e via di seguito a scalare con gli altri concorrenti fino al decimo che obbligatoriamente dovrà prendere il posto che rimane. Stessa possibilità sarà data per la scelta in griglia del lato
partenza.
10 - I motori, le gomme e le batterie, non devono essere autocostruiti ma di tipo regolamentare a listino Italtrading/The Rally Legend/Queen of The Road.
11 - Gli additivi per le gomme sono tassativamente vietati. Chi utilizzerà qualsiasi tipo di additivo
o prodotto chimico nocivo durante la gara verrà squalificato e allontanato dalla
manifestazione. Vietate anche le termocoperte.
12 - Durante lo svolgimento di qualifiche/gara i piloti più lenti non dovranno ostacolare i piloti
più veloci, possibilmente agevolando i sorpassi.
13 - Ogni pilota è responsabile della propria area box, al termine della gara deve essere in ordine e pulita.
14 - Ogni pilota è responsabile dei danni che potrebbe provocare a sè e ad altri partecipanti,
sollevando da ogni responsabilità la direzione gara.
Regolamento Tecnico
Automodelli/optional ammessi: serie The Rally Legends/Queen of the Road. Tutti i modelli devono essere montati seguendo le istruzioni e con parti originali. Non è ammessa nessuna modifica
alle parti originali e optional o del telaio The Rally Legends. Non sono amesse parti

FERRARIO MATTEO MINIAUTODROMOLAVALLETTA.COM autocostruite.
Sono ammessi tutti gli optional originali a listino Italtrading in corso relativi al modello. (vedi anche elenco ricambi e optional su www.italtradingstore.it)
Motori : EZRL2265 MONTECARLO - Regolatore: EZRL2264 (1 e 2^ serie water proof) Motore e regolatore devono rimanere assolutamente originali e non possono essere aperti o
modificati in nessun modo.Per motivi di sicurezza anche i connettori dovranno essere di tipo HV originali ad alta efficienza.
Non sarà quindi permesso l’utilizzo di connettori di diverso tipo.
RAPPORTO FINALE: corona 72T - Max pignone 28T con gomme slick cod. 3006
Corona 72T - Max pignone 25T con gomme Rally Block 3004
Peso minimo: gr. 1400 senza carrozzeria con auto ready to run
Carrozzerie : sono ammesse tutte le carrozzerie della serie THE RALLY LEGENDS purchè nelle livree Rally ufficiali che abbiano realmente corso nei Campionati nazionali e internazionali del passato. Non saranno ammesse in questa categoria livree con colorazioni fantasy o inventate non corrispondenti alla realtà.
Gomme: EZRL3006 - set gomme semi-slick V-rage (inserto originale).
Il battistrada non potrà essere modificato in nessun modo con tagli o torniture. Batterie NIMH: EZP2200TXX/RLG e EZP3000/RGL stickpack e LIPO EzPower Stick-Pack 4000MAH 2s HV
Plug con termo integro.
CATEGORIA GT:
Regolamento tecnico e sportivo: come da categoria Rally
Varianti:
CARROZZERIE: ammesse tutte le carrozzerie stradali o fantasy della serie Queen of the Road e The Rally Legends regolarmente a listino Italtrading.
E' consentito il solo cambio del servo e del radiocomando

FERRARIO MATTEO MINIAUTODROMOLAVALLETTA.COM
INVITIAMO TUTTI I PARTECIPANTI A MANTENERE UNO
SPIRITO DI LEALTA’ E CORRETTEZZA, SENZA DIMENTICARE CHE
IL PRINCIPALE SCOPO DI QUESTE GARE SOCIALI E’DIVERTIRSI
MANTENENDO UN CLIMA SERENO.
IN CASO DI COMPORTAMENTO ANTISPORTIVO, IL PILOTA SARA’ ALLONTANATO DALL’IMPIANTO SPORTIVO. VERRA’ POI
VALUTATO DAL DIRETTIVO DELL’IMPIANTO SE RADIARLODALLO STESSO.
DESCRIZIONE DATA
TROFEO DI NATALE
PRIMA GARA SOCIALE - trofeo faboweb
06.03.2016
SECONDA SOCIALE - wrc contest
10.04.2015
TERZA SOCIALE - trofeo TONINI
15.05.2016
QUARTA SOCIALE - trofeo DITODITO
12.06.2016
QUINTA SOCIALE - TROFEO BITTYDESIGN
10.07.2016
SESTA SOCIALE - wrc contest
11.09.2016
TRE ORE TEAM
09.10.2016
MINI AUTODROMO LA VALLETTA
Varese 17 OTTOBRE 2015

FERRARIO MATTEO MINIAUTODROMOLAVALLETTA.COM

teo13gbr
Admin

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 03.10.15
Età : 22
Località : automodellismo

Vedere il profilo dell'utente http://www.miniautodromolavalletta.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: REGOLAMENTO 2016

Messaggio Da teo13gbr il Sab Dic 26, 2015 8:00 am

lol!

teo13gbr
Admin

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 03.10.15
Età : 22
Località : automodellismo

Vedere il profilo dell'utente http://www.miniautodromolavalletta.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum